24/07/12

Francescu Viangalli : densità è brevità

URLÀOpera cuncisa è cunscienta. Abbrusculatevi, c’hè da piccià. In puesia, a lingua cummanda, ma pocu. Qual’ spiritu sotta a grammatica ? Sotta a logicà ? Raghju di raghione sensivule chi fà u caracolu attornu i turbamenti di a nostra vita. Chi metti in motti temenze è speranze, stagnente ò surgente in nostru munducciu sgangheratu. Chi configura è brame dà sparte. Spoglie è ramasuglie d’un « prisente sensa muscu ». Pediata è vistica d’i nostri sepolti. « À u disertu di e lapre spente (…) Firma solu l’ascultera di a... [Lire la suite]
Posté par musici à 11:14 - - Commentaires [0] - Permalien [#]
Tags : , , , ,